Creazione continua: la risposta alle esigenze di consumo video

Tabella dei contenuti
  1. Introduzione
  2. Nel B2B, il video non è solo uno strumento, ma una necessità quotidiana.
  3. Che cos'è la creazione continua
  4. Vantaggi della creazione continua
  5. Le chiavi del successo della Creazione Continua
  6. Creazione continua in pratica
  7. Come posso unirmi al movimento della Creazione Continua?
Link copiato!
Rubina
3 mesi fa・10 min read

Nel B2B, il video non è solo uno strumento, ma una necessità quotidiana.

Il mercato è più affamato che mai di contenuti video freschi. LinkedIn è emerso come una piattaforma di spicco per il consumo di contenuti video nel settore B2B. Concentrandosi sul networking professionale e sui contenuti legati al business, LinkedIn ha registrato un aumento significativo delle visualizzazioni di video. I contenuti video sulla piattaforma raccolgono più di 3 miliardi di visualizzazioni al mese. Inoltre, si dice che i post di video nativi su LinkedIn ricevano un coinvolgimento 5 volte maggiore rispetto ad altri tipi di contenuti, sottolineando ulteriormente la crescente importanza della piattaforma come hub per il consumo di video B2B.

Tuttavia, la creazione di video è percepita come una sfida, soprattutto se paragonata alla parola scritta. I progetti video sono spesso considerati costosi, rischiano di sforare il budget e richiedono molto tempo. Inoltre, non è ecologico né sostenibile continuare a far volare persone e attrezzature in tutto il mondo. 

Le barriere si complicano quando si cerca di gestire i video in modo centralizzato e su scala. Gestire i video in modo centralizzato, efficace ed efficiente è un'impresa ardua a causa della qualità incoerente tra i vari fornitori, della difficoltà di supervisionare gli asset del marchio e dei costi elevati e della complessità delle riprese in loco.

Ma in qualità di responsabili del marketing, come si fa a tenere il passo con l'insaziabile domanda di contenuti video freschi, pertinenti e localizzati? 

Introduzione alla creazione continua...

Che cos'è la creazione continua

Si tratta di un concetto semplice in cui si shoot e edit e pubblicare contenuti video. Soddisfare le richieste del mercato per i video in modo continuo: 

  • Riprendere, modificare e pubblicare contenuti che producano risultati aziendali. 
  • Coprendo sedi e settori globali, ovunque si trovino i vostri clienti. 
  • Creare contenuti basati su ciò che è rilevante per il vostro mercato target nella loro area locale.

Si tratta di creare abitudini, in modo che la creazione di video diventi parte integrante del processo di creazione di contenuti come la scrittura di questo blog.

In questo mondo di creazione continua in cui viviamo tutti come marchi e aziende, dobbiamo avere un modello di creazione di contenuti video sempre attivo e ripetibile che riduca costantemente i costi di creazione dei video, aumenti la velocità di creazione e renda la localizzazione facile e conveniente.

La creazione continua, tuttavia, non può essere supportata dal modello tradizionale di servizi video, con molti fornitori di servizi basati su persone, servizi ad hoc e costi e livelli di servizio variabili in diverse località. È necessario passare a una piattaforma che gestisca la creazione da un capo all'altro: dal reperimento dei creatori locali alla consegna del video finale e a tutte le fasi intermedie.

Vantaggi della creazione continua

Produzione coerente di video 

La condivisione costante di contenuti video sui social media e su altri canali offre una serie di vantaggi a privati e aziende. Aumenta il coinvolgimento catturando il pubblico con contenuti visivamente convincenti, che portano a un aumento di like, condivisioni e commenti. Con gli algoritmi che favoriscono i contenuti video, la portata e la visibilità si espandono, attirando un pubblico più vasto e potenzialmente aumentando il traffico sul sito web.

La produzione regolare di video aumenta la consapevolezza del marchio, rendendo più facile per gli spettatori riconoscere e ricordare il vostro marchio nel tempo. I video evocano emozioni e raccontano storie, favorendo un legame più forte con il vostro pubblico e posizionandovi come esperti del vostro settore. 

Inoltre, i video ottimizzati possono migliorare le prestazioni SEO, portando traffico organico al vostro sito web. Anche le campagne pubblicitarie a pagamento con contenuti video registrano migliori performance, tra cui tassi di clic più elevati e costi per clic più bassi. 

Nel complesso, una produzione video coerente vi aiuta a costruire una forte presenza online, a consolidare la vostra posizione di leader di pensiero, a coinvolgere efficacemente il vostro pubblico e a raggiungere i vostri obiettivi di marketing.

Maggiore efficienza e produttività

La creazione di contenuti video su scala aumenta l'efficienza e la produttività, semplificando i flussi di lavoro, riducendo i costi e mantenendo una qualità costante. Grazie al batching delle attività e alla standardizzazione dei processi, i team possono lavorare in modo più efficiente e ottenere tempi di consegna più rapidi. 

La creazione di video su scala permette anche una maggiore varietà di contenuti, consentendo ai marchi di soddisfare le diverse preferenze del pubblico e gli obiettivi di marketing. Inoltre, la scalabilità e la flessibilità sono migliorate, consentendo ai team di adattarsi alle mutevoli esigenze e di capitalizzare le opportunità. 

Grazie a una migliore allocazione delle risorse e a programmi di produzione ottimizzati, i marchi possono massimizzare l'impatto della loro strategia di contenuti riducendo al minimo i costi e gli sforzi.

Innovazione potenziata

Con un volume maggiore di contenuti da creare, i team hanno maggiori opportunità di sperimentazione e iterazione, che consentono loro di esplorare nuovi formati, stili e tecniche di narrazione. Questo ambiente creativo è ulteriormente arricchito da collaborazioni che coinvolgono talenti diversi, favorendo la collaborazione interdisciplinare e lo scambio di nuove idee. 

Inoltre, l'integrazione di strumenti tecnologici e software avanzati snellisce i processi di produzione, consentendo ai team di spingersi oltre i confini del possibile nella creazione di video. Sfruttando gli approfondimenti basati sui dati di un set di dati più ampio, i team possono prendere decisioni informate per ottimizzare i contenuti, promuovendo l'innovazione e il miglioramento continuo. 

Inoltre, la necessità di adattare i contenuti a più piattaforme incoraggia i team a pensare in modo creativo al repurposing dei contenuti, portando ad approcci innovativi allo storytelling e al coinvolgimento del pubblico su diversi canali. 

La produzione di contenuti video su scala promuove una cultura di agilità, sperimentazione e creatività, fornendo un terreno fertile per l'innovazione nel campo della produzione video.

Qualità migliorata

I processi standardizzati garantiscono coerenza e attenzione ai dettagli in tutte le produzioni, dalla pianificazione al montaggio. Il rispetto costante delle linee guida del branding assicura che ogni video sia in linea con l'identità del marchio, migliorando la percezione e la reputazione generale. Inoltre, la collaborazione con professionisti specializzati mette in primo piano tecniche avanzate e storytelling creativo, migliorando la qualità complessiva. 

L'accesso a risorse migliori, tra cui attrezzature e tecnologie, consente di ottenere filmati di qualità superiore ed effetti visivi di livello professionale. I cicli di feedback iterativi consentono un miglioramento continuo, con aggiustamenti apportati durante l'intero processo di produzione sulla base dei suggerimenti degli stakeholder. 

Inoltre, l'ottimizzazione dell'efficienza libera tempo per la creatività e l'innovazione, dando vita a concetti più ambiziosi e a video visivamente accattivanti. Questi fattori contribuiscono collettivamente a elevare la qualità dei contenuti video prodotti su scala, dando vita a produzioni più coinvolgenti, d'impatto e professionali.

Pratiche commerciali più sostenibili

Il coinvolgimento di creatori locali per la creazione di video su scala rappresenta un'alternativa sostenibile ai tradizionali modelli di servizi di produzione in varie dimensioni. In primo luogo, riduce l'impronta di carbonio associata alla produzione video, minimizzando le distanze di viaggio e le emissioni dei trasporti. 

Inoltre, la collaborazione con i creatori locali sostiene le economie delle loro comunità, contribuendo alla crescita economica e ai mezzi di sussistenza e promuovendo la sostenibilità a livello locale. 

L'intrinseca comprensione della cultura e dei costumi locali posseduta da questi creatori conferisce autenticità ai contenuti prodotti, aumentando il coinvolgimento del pubblico e rafforzando l'efficacia degli sforzi di marketing. Inoltre, la vicinanza dei creatori locali facilita i tempi di realizzazione dei progetti, consentendo alle aziende di rispondere rapidamente alle tendenze del mercato e alle preferenze del pubblico. 

Richiedendo meno risorse in termini di attrezzature e spostamenti, la produzione video localizzata riduce al minimo il consumo di risorse e la produzione di rifiuti, promuovendo ulteriormente gli obiettivi di sostenibilità. 

In sostanza, il coinvolgimento di creatori locali per la creazione di video su scala non solo fornisce contenuti efficaci e d'impatto, ma si allinea anche a obiettivi di sostenibilità più ampi.

Le chiavi del successo della Creazione Continua

Gli elementi chiave necessari per avere successo nel mondo della Creazione Continua sono:

Productization di servizi di creazione video

Questo è il punto di svolta. Invece di negoziare fornitori e preventivi ogni volta che si presenta un progetto video, immaginate di poter ordinare i video come si farebbe con un cartone di latte. Le vostre esigenze specifiche potrebbero essere sviluppate in prodotti personalizzati e pronti all'uso che chiunque nella vostra azienda può facilmente ordinare. In questo modo, avrete sempre la stessa qualità, la stessa coerenza e gli stessi prezzi per i vostri progetti video. 

Sistema di ordinazione a livello aziendale

Basandosi su productization, la presenza di una piattaforma centrale in cui possono acquistare tutti gli stakeholder dell'azienda, provenienti da divisioni e sedi diverse, semplifica il processo di approvvigionamento e la rendicontazione. Dal marketing alla comunicazione, fino ai team dei talenti, tutti possono acquistare all'interno di un quadro di prodotti concordato dai principali stakeholder del marketing, dello studio e degli acquisti.

Accesso a venditori globali selezionati 

La creazione di contenuti localizzati su scala può essere realizzata solo se si ha accesso a creatori locali sul posto. Tuttavia, più fornitori coinvolgete, più dovrete gestire dal punto di vista commerciale e della negoziazione dei livelli di servizio. Una soluzione come 90 Seconds può aiutarvi a trovare i creatori per realizzare i vostri progetti video e a gestire le trattative commerciali per vostro conto.

Collaborazione facile e veloce

La creazione continua si basa su un facile flusso di comunicazioni tra il marchio e il creatore. Entrambe le parti devono essere in grado di monitorare i progressi e interagire in modo rapido e semplice durante l'esecuzione creativa. Sebbene ci sia sempre un tempo e un luogo per le e-mail, una piattaforma centrale che ospita tutte le conversazioni, i brief, i feedback e lo stato di approvazione rende ancora più facile la collaborazione.

Un unico punto di contatto

La riduzione del numero di punti di contatto in qualsiasi relazione basata sui servizi non fa altro che ridurre la confusione e gli attriti legati alla fornitura del servizio. L'accesso a un contatto centrale e globale, come un Concierge di90 Seconds , che vi guida e vi supporta nella fornitura continua di video, vi permette di avere un vero controllo di qualità globale e la proprietà della creazione.

Cruscotti e reportistica in tempo reale

Quando si creano video in scala attraverso la Continuous Creation, la possibilità di accedere ai dati consente di migliorare ulteriormente l'efficienza. Ad esempio, quando si creano le Storie dei clienti, si potrebbe scoprire che non sono necessarie cinque diverse angolazioni della telecamera, ma che ne bastano due. Grazie alla visibilità di questi dati, è possibile identificare i risparmi sui costi e, in ultima analisi, realizzarli a livello aziendale. Dal punto di vista degli acquisti, sarete in grado di controllare i costi e di visualizzare i budget in ogni regione, nonché di comprendere la spesa per reparto/regione per consentire cicli di pianificazione più semplici.

Creazione continua in pratica

Marchi come Barclays, Kyndryl e Torrens University Australia hanno già aderito al movimento. 

Barclays

Barclays è una banca multinazionale britannica universale con sede a Londra, in Inghilterra. Il team crea video per eventi, interviste ai clienti e annunci di notizie interne all'azienda.

Kyndryl

Kyndryl è una multinazionale americana che fornisce servizi di infrastruttura informatica. Il team crea una serie di People Stories per i social media, mettendo in luce il lavoro e la personalità dei propri leader.

Università Torrens

La Torrens University è la principale università internazionale dell'Australia, costruita sulle spalle di giganti. Con un ricco patrimonio, i suoi prestigiosi college incentrati sull'industria hanno avviato migliaia di carriere di successo. Creano video per mettere in luce i loro legami con l'industria e le opportunità che questi legami offrono ai loro studenti.

Come posso unirmi al movimento della Creazione Continua?

Sviluppare i contenuti plan

Non è necessario che sia dettagliato, ma assicuratevi di avere un contenuto di alto livello plan documentato per il trimestre (o l'anno, idealmente) a venire. Quindi, rivedete il sito plan e considerate come utilizzare i video per ogni articolo del blog, post sui social o caso di studio. Date la priorità ai contenuti video per i pezzi che prevedete abbiano un impatto maggiore, probabilmente le storie dei clienti. Questo vi fornirà il quadro di riferimento per la creazione continua.

Scrivete i vostri brief

Quando sviluppate il brief, assicuratevi di includere i deliverable (ad esempio, il numero di video, la durata dei video, le proporzioni dei video), le scadenze, gli obiettivi, i messaggi chiave, le linee guida del marchio, i requisiti e il budget. I requisiti possono includere la definizione dei responsabili della sceneggiatura, degli storyboard, delle riprese, del montaggio, dei doppiaggi, dei sottotitoli e della grafica.

Non aspettate la perfezione

Se siete alle prime armi con la creazione di video, non aspettate di aver perfezionato il vostro contenuto plan o il vostro brief. È solo attraverso l'azione e il feedback che si impara. Dopotutto, il vostro fornitore preferito può sempre aiutarvi nel processo.

Sarete il prossimo marchio ad aderire? Chiacchierate con noi oggi stesso.